Analisi della struttura e funzione dei geni codificanti gli RNA ribosomiali in cellule di pazienti affetti da Anemia di Diamond Blackfan e altre ribosomopatie

Strumento richisto: apparecchio per PCR quantitativa

Finanziamento totale: 12.810,00 €

Finanziamento da sostenere: 6.405,00 €

Durata Progetto: 2 anni

Il Progetto viene effettuato presso il Laboratorio di Genetica dell’Università Tor Vergata di Roma

Il progetto di ricerca si propone due obiettivi principali:

  • Verificare se il livello di RNA ribosomiale (rRNA) 45S nelle cellule provenienti dai pazienti DBA è inferiore rispetto ai
  • Indagare se il numero di copie dei geni rDNA è alterato nelle cellule dei pazienti DBA rispetto ai

Entrambi gli obiettivi del progetto potranno essere realizzate utilizzando le tecniche di “PCR quantitativa”. Questa tecnica permette infatti di ottenere una stima quantitativa molto sensibile e accurata di specifiche regioni di DNA o di specifici RNA. Per poter utilizzare la tecnica è necessario uno specifico apparato (termociclatore a fluorescenza o PCR “real-time”) commercializzato da varie ditte internazionali tra cui la Thermofisher è leader del mercato. La stessa macchina può essere utilizzata per diverse varianti della tecnica e questo la rende adatta sia a portare a termine il progetto proposto che a eseguire anche anche altre ricerche in ambito bio-medico dove sia richiesta la stima quantitativa di DNA o RNA.

Comments are closed.